Formaggio Arla

Gouda Arla

Il Gouda è apprezzato per il suo cremoso e distintivo sapore di mandorle.

Il Gouda prende il nome dalla città di Gouda, nel sud dell’Olanda. Si dice, tuttavia, che il primo formaggio Gouda sia stato prodotto nella città di Stolwijk e la variante che porta il nome di Stolwijk è sicuramente un’alternativa particolarmente gustosa del classico Gouda.

È stata la versione “casalinga” del formaggio Gouda a diventare famosa in tutto il mondo. In genere erano le mogli degli allevatori nelle piccole ma numerose fattorie olandesi ad essere responsabili per la produzione del formaggio e così facendo gettarono le basi per i primi caseifici.

I due formaggi danesi, Fynbo e Maribo, sono quasi identici al Gouda olandese, anche se hanno fori più piccoli. Maribo era venduto in passato come “Gouda danese impastato”.

Il Gouda Arla è prodotto presso i caseifici di Taulov e Branderup, in Danimarca.

Caratteristiche obbligatorie del formaggio Gouda:

  • Paese di origine: Paesi Bassi
  • Un formaggio rotondo, dotato di occhiatura. Forma: formaggio piatto e rotondo con lati convessi e un peso di 2,5-30 kg. Può essere prodotto anche come formaggio piatto, rettangolare o quadrato, anche se il suo peso non deve essere mai inferiore ai 5 kg.
  • Corpo e consistenza: la consistenza è dura, flessibile e affettabile. La struttura è caratterizzata da fori rotondi e irregolari, grandi quanto un pisello, e distribuiti in modo uniforme in tutto il formaggio. L’occhiatura può variare. Non è consentito aggiungere erbe e spezie.
  • Sapore: Gouda con crosta: dolce, leggermente acidulo, con odore e sapore sempre più pronunciati con la stagionatura. Senza crosta: dolce, leggermente acidulo.
  • Tempo di stagionatura: min. 5 settimane dalla consegna dal sito di produzione.